Documento di Valutazione dei Rischi – scadenza 31 maggio 2013

Dal prossimo 1° giugno 2013, tutti i professionisti, ditte individuali, imprese e aziende che abbiano alle proprie dipendenze anche un solo lavoratore, dovranno adottare il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR), secondo quanto previsto dal Decreto Interministeriale del 30/11/2012.

Il DVR procedure standardizzate sostituisce l’autocertificazione alla valutazione dei rischi aziendali per le imprese con meno di 10 dipendenti che dal 31 MAGGIO 2013 perderà qualsiasi validità e il Datore di lavoro dovrà avere redatto un documento di valutazione dei rischi mediante le procedure standardizzate secondo quanto previsto dall’Art.29 comma 5, D.Lgs 81/2008 s.m.i.

Pertanto entro il  primo Giugno 2013 tutte le aziende dovranno redigere il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR); i datori di lavoro potranno attestare di aver provveduto a effettuare la valutazione dei rischi fino al 30 giugno 2013.

Si ricorda che ai sensi del D.Lgs. 81/08 sono considerati “lavoratori” anche i soci, i lavoratori a progetto, i lavoratori stagionali, i collaboratori, gli stagisti, i coadiuvanti, o coloro che effettuano formazione anche a titolo di apprendistato o gratuito presso la sede dell’azienda. Dovranno compilare il DVR, pur non avendo alcun dipendente, anche gli studi associati e le società con 2 soci lavoratori. Il professionista, con partita iva individuale, che non ha alcun “lavoratore” NON dovrà predisporre il DVR.

Perizia offre servizi di consulenza avanzata in campo ambientale e dell'ingegneria civile e strutturale, nel campo della sicurezza dei luoghi di lavoro ed un'ampia esperienza nel campo del contenzioso.
Obblighi morali dell'impresa sono il rispetto delle norme e la tutela della salute e della sicurezza dei propri lavoratori.

Calendario Notizie

maggio: 2013
L M M G V S D
« Apr   Set »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031