PROROGHE MUDE E SFINGE 30 APRILE 2016

Altre novità relative al Sisma 20-29 maggio 2012: Introduzione di diverse misure di semplificazione delle liquidazioni del contributo per le imprese danneggiate dal sisma, proroga al 30 aprile 2016 del termine per la presentazione delle domande di contributo per case e imprese e proroga al 31 dicembre 2016 per presentare le domande di contributo per le abitazioni principali. Ecco i dettagli:

In base a quanto stabilito dalle ordinanze 13, 14 e 15 del 21 marzo 2016 della Regione Emilia-Romagna si stabilisce:

  • La scadenza del 30 aprile per presentare le domande di contributo imprese e abitazioni, sulle piattaforme telematiche Mude e Sfinge
  • La scadenza del 31 dicembre 2016 per presentare le domande di contributo per le sole abitazioni principali danneggiate dal sisma del 20 e 29 maggio 2012, da presentare su Mude
  • Per le pratiche sulla piattaforma Sfinge vengono prorogati al 30 settembre 2017 i termini di fine lavori e al 31 dicembre 2017 i termini per la rendicontazione degli interventi, ad eccezione delle imprese agricole per le quali al momento sono ancora in vigore le scadenze di settembre e dicembre 2016.
  • modalità semplificata di erogazione dei contributi per gli interventi relativi agli immobili, per le concessioni di importo inferiore a 1 milione e 500.000 € alternativa alla procedura ordinaria.
  • Introduzione della fattura pro-forma del tecnico fino alla predisposizione del decreto di liquidazione.

Vengono regolati i diversi aspetti legati alle complessità di alcune unità immobiliari soprattutto all’interno di uno stesso edificio dove possono essere presenti funzioni diverse (abitazioni occupate o sfitte, commercio, servizi, studi professionali, eccetera), di proprietà diverse (persone fisiche o imprese), della esistenza o meno di un condominio formalmente costituito, della possibilità o meno di finanziare le imprese con il regime del ‘de minimis’.

 

Ordinanza n. 13 del 21 Marzo 2016 proroga MUDE al 30/4/2016

Ordinanza n. 14 del 21 Marzo 2016 proroga per abitazioni principali al 31/12/2016

Ordinanza n. 15 del 21 Marzo 2016 proroga SFINGE al 30/4/2016

 

 

Perizia offre servizi di consulenza avanzata in campo ambientale e dell'ingegneria civile e strutturale, nel campo della sicurezza dei luoghi di lavoro ed un'ampia esperienza nel campo del contenzioso.
Obblighi morali dell'impresa sono il rispetto delle norme e la tutela della salute e della sicurezza dei propri lavoratori.

Calendario Notizie

aprile: 2016
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930