Contributi fondo Inail per la ricostruzione Emilia Romagna, la scadenza è il 30 giugno

carenze strutturali

Le imprese con capannoni con carenze strutturali, per i quali occorre aumentare la sicurezza, hanno tempo fino al 30 giugno per richiedere i contributi del fondo Inail.

Lo stabilisce l’ordinanza n°26/2016 della Regione Emilia Romagna relativa ai contributi per gli interventi di rimozione delle carenze strutturali già effettuati e per gli interventi di miglioramento sismico effettuati o da effettuare. Le richieste di contributo possono essere presentate  a partire da lunedì 2 maggio.

 

Ecco in breve alcuni dettagli:

  • Il termine di fine lavori è fissata al 31 dicembre 2017
  • Possono presentare domanda anche le imprese – appartenenti a tutti i settori produttivi ad eccezione dell’agricoltura – che non abbiano dipendenti iscritti ad Inps od Inail
  • La scadenza per la rendicontazione delle spese è  fissata al 30 giugno 2018
  • E’ possibile presentare domanda contestuale di concessione ed erogazione dei fondi e domande separate di concessione e successiva erogazione anche per interventi già effettuati
  • la percentuale di contributo erogabile è pari al 70% della spesa ritenuta ammissibile
  • i limiti del contributo massimo erogabile sono pari a 149 mila euro per singola impresa beneficiaria, nel caso di intervento anche su più immobili, finalizzata alla sola rimozione delle carenze strutturali o al solo miglioramento sismico; oppure 200 mila complessivi, per singola impresa beneficiaria nel caso di interventi anche su più immobili e anche attraverso più domande riguardanti sia interventi di rimozione carenze che interventi di miglioramento sismico.

 

Qui trovate il testo dell’Ordinanza 26: Ordinanza n. 26 del 22 Aprile 2016 D33

Affrettativi a contattare il nostro ufficio tecnico, per la progettazione degli interventi e per la preparazione della richiesta contributi.

 

Perizia offre servizi di consulenza avanzata in campo ambientale e dell'ingegneria civile e strutturale, nel campo della sicurezza dei luoghi di lavoro ed un'ampia esperienza nel campo del contenzioso.
Obblighi morali dell'impresa sono il rispetto delle norme e la tutela della salute e della sicurezza dei propri lavoratori.

Calendario Notizie

maggio: 2016
L M M G V S D
« Apr   Ago »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031