AGENZIA DELLE ENTRATE E FABBRICATI RURALI: SOLLECITI E SANZIONI PER ACCATASTAMENTI

fabbricato rurale

 

 

La Sezione Territorio dell’Agenzia delle Entrate ha comunicato che verranno inviate comunicazioni ufficiali ai proprietari di immobili rurali non ancora iscritti al Catasto Fabbricati per sollecitarli alla regolarizzazione spontanea con sanzioni ridotte.

 

 

Secondo quanto previsto dal Decreto “Salva Italia” (legge 214/2011) ed il comunicato dell’Agenzia delle Entrate:

  • è fatto obbligo, per i proprietari di fabbricati rurali che risultavano ancora censiti al Catasto terreni, di dichiararli al Catasto fabbricati;
  • se questo non è stato fatto entro il termine previsto del 30 novembre 2012 i proprietari possono ancora presentare la dichiarazione di aggiornamento, usufruendo dell’istituto del ravvedimento operoso;
  • in mancanza di ravvedimento, gli Uffici provinciali dell’Agenzia delle Entrate procederanno all’accertamento, con oneri a carico del soggetto inadempiente e applicando le sanzioni previste dalla legge.

I proprietari inadempienti riceveranno nelle prossime settimane una comunicazione da parte dell’Agenzia delle Entrate, che li inviterà a regolarizzare spontaneamente la situazione catastale dell’immobile, beneficiando di sanzioni ridotte:

  • se il cittadino provvede autonomamente all’iscrizione in catasto può beneficiare dell’istituto del ravvedimento operoso, con un notevole risparmio sulle sanzioni che si riducono da un importo compreso tra 1.032 e 8.264 euro ad uno di 172 euro (pari ad 1/6 del minimo).

Per la corretta regolarizzazione della posizione catastale e per usufruire del ravvedimento operoso, i proprietari di fabbricati rurali devono rivolgersi ad un tecnico abilitato per la presentazione agli uffici di competenza di:

  • atto di aggiornamento cartografico (Pregeo)
  • dichiarazione di aggiornamento del Catasto fabbricati (Docfa)

Trovate allegato qui il comunicato della Agenzia delle Entrate:  Com.Fabbricati rurali 16.01.17

 

 

Perizia srl è a vostra disposizione per fornire informazioni e consulenza e grazie ai nostri tecnici abilitati e competenti svolgiamo per voi tutte le pratiche di regolarizzazione della situazione catastale.

 

 

Perizia offre servizi di consulenza avanzata in campo ambientale e dell'ingegneria civile e strutturale, nel campo della sicurezza dei luoghi di lavoro ed un'ampia esperienza nel campo del contenzioso.
Obblighi morali dell'impresa sono il rispetto delle norme e la tutela della salute e della sicurezza dei propri lavoratori.

Calendario Notizie

gennaio: 2017
L M M G V S D
« Ago   Mar »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031